Commisso, lavorerò per club da New York – Calcio


(ANSA) – FIRENZE, 11 GIU – ”Lavoreremo per la Fiorentina
anche a New York: io ci metto tutto, non solo i soldi, anche il
cuore”. Dopo sei giorni a Firenze il neo proprietario del club
viola Rocco Commisso è ripartito oggi per gli Stati Uniti.
Molte le questioni ancora da definire, a iniziare dalla
composizione del nuovo staff dirigenziale anche se stanno sempre
più salendo le quotazioni di Luca Scolari per il ruolo di
amministratore delegato e di Daniele Pradè per quello di
direttore sportivo. Nel secondo caso si tratterebbe di un
ritorno visto che il dirigente romano ha già lavorato in viola
dal 2012 al 2016, con brillanti risultati. In particolare nel
triennio con Montella allenatore: quest’ultimo dovrebbe essere
riconfermato alla guida della squadra forte anche di un
contratto fino al 2021. In proposito però Commisso non si è
sbilanciato: ”Un incontro con Montella a New York? Può darsi ma
anche no. Pradè? Può essere lo sia e può essere non lo sia, non
confermo nulla”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA