Europa League: Emery ‘voglio il trofeo’ – Calcio


(ANSA) – BAKU, 28 MAG – “Vincere ci permetterebbe di aggiungere
un trofeo in bacheca e di qualificarci alla Champions. È bello
vivere un momento del genere, ai miei giocatori posso dire di
goderselo e viverlo al meglio: siamo arrivati in finale, è
importante, abbiamo disputato un’ottima Europa League”. Alla
vigilia della finale di Baku contro i concittadini del Chelsea,
il tecnico dell’Arsenal Unai Emery, che questo trofeo lo ha già
vinto con il Siviglia, si mostra ottimista. Alle prese con il
forfait di Mkhitaryan, che ha deciso di non andare in
Azerbaigian in quanto armeno, l’allenatore dei Gunners deve fare
i conti anche con il caso Cech. Il ‘dodicesimo’, che si ritirerà
a fine stagione, ha sempre giocato titolare in Europa League ma
la sua presenza domani era stata messa in dubbio perché avrebbe
già firmato un contratto da dirigente proprio con il Chelsea.
“Non vorrei parlare dei singoli, ma per Cech va fatta
un’eccezione – risponde Emery -. È un grande uomo e un grande
giocatore, voglio fare qualcosa di importante per lui”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA