Marino “Lasagna attaccante moderno” – Calcio


(ANSA) – UDINE, 13 GIU – “Lasagna è un giocatore moderno. Ha
lo strappo di Roberto Muzzi, è bravo acrobaticamente e ha anche
qualità da punta d’area di rigore”. Il neo-direttore dell’area
tecnica dell’Udinese, Pierpaolo Marino, presentato oggi dopo la
firma del contratto che lo lega per 3 anni al club friulano, ha
espresso così il suo giudizio sull’attaccante bianconero. “Non
voglio invadere il campo di Tudor, voglio parlarne prima con
lui. Comunque per me se non riusciamo a ottenere da lui la
doppia cifra dobbiamo andare tutti a casa. Attaccanti così, per
le potenzialità dei nostri investimenti, non ne troviamo in giro
– ha aggiunto -. L’Udinese con lui può fare una plusvalenza
incredibile”. Marino ha svelato anche di stimare molto il
tecnico croato Igor Tudor. “Non vedo l’ora di parlare con lui.
   
Con la sua continuità miglioreremo anche la difesa che è
fortissima. Tudor è stato il salvatore della patria per due
stagioni di fila”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA